Faq

Le operazioni effettuate da e verso i soggetti identificati in Italia sono da documentare con fattura elettronica?

Nella circolare 13/E/2018 l’Agenzia afferma che solo i soggetti stabiliti possono essere obbligati ad emettere fattura elettronica. Le operazioni effettuate da soggetti identificati in Italia, a meno che non possa essere provata una stabile organizzazione, non sono soggette all’obbligo di fatturazione elettronica.

Le operazioni effettuate verso soggetti identificati (e non stabiliti) possono essere documentate con fattura elettronica, sempre che al soggetto ricevente identificato sia assicurata la possibilità di ottenere copia cartacea della fattura ove ne fosse fatta richiesta. Le operazioni da e verso soggetti comunitari ed extracomunitari non rientrano nell’obbligo di fatturazione elettronica ma costituiscono oggetto di trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dei dati delle relative fatture.

Le operazioni effettuate da e verso i soggetti identificati in Italia sono da documentare con fattura elettronica?

Condividi su:

Vedi Elenco FAQ

Recensioni

""